Cronaca Osimo

Gli amici di Osimo riaprono il negozio di Marina, boom di incassi per il piccolo Samuel

Debutto dei "Venerdì di luglio" con tantissimi scontrini battuti dalle amiche della donna scomparsa a Rigopiano con il marito Dino. Ad Osimo anche una rappresentanza della famiglia

Il sogno degli amici di Dino e Marina è diventato realtà. Venerdì 7 luglio si è rialzata la serranda de "La bomboniera di Marina", il negozio della donna di Chieti scomparsa tragicamente nel crollo dell'Hotel Rigopiano insieme al marito, agente di Polizia. 

In occasione della prima serata dei "Venerdì di luglio", manifestazione estiva che anima il centro storico di Osimo, in rappresentanza della famiglia sono arrivati anche i genitori di Marina Serraiocco, oltre a Francesco Di Michelangelo, nipote di Dino, e Donatella Di Giovanni, compagna di Alessandro, il fratello del poliziotto. Con grande gioia hanno assistito al ricordo dei due genitori scomparsi a gennaio, ringraziando quanti in ogni modo, si sono impegnati per chiedere ed ottenere dal giudice tutelare l'autorizzazione a riaprire il negozio. E grande cuore hanno dimostrato anche i cittadini di Osimo e quanti sono accorsi in città per l'evento: in tantissimi hanno affollato il negozio di souvenir per acquistare, al prezzo stabilito da Marina, un oggetto.

Una serata di divertimento e memoria, guidata dall'affetto che in tanti nella città in cui la coppia teatina viveva, avevano verso due persone che in breve tempo si erano fatte volere bene da tutti. Marina, in particolare, era legatissima al suo negozio, un angolo di Abruzzo nel cuore delle Marche, visto che vendeva anche prodotti tipici della nostra Regione. E le amiche, memori del suo entusiasmo, lo hanno replicato instancabili fino a mezzanotte, l'ora di chiusura. L'evento verrà replicato venerdì prossimo e per i due successivi. Alla fine verrà comunicato il guadagno delle quattro serate, che sarà poi destinato a Samuel, il bimbo della coppia che ora vive con i nonni a Chieti.

L'ARTICOLO DI CHIETITODAY

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli amici di Osimo riaprono il negozio di Marina, boom di incassi per il piccolo Samuel

AnconaToday è in caricamento