rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Osimo

«Modello per l'Italia, orgoglio di Osimo»: Martina premiata dal sindaco Pugnaloni

La carabiniera aveva salvato una donna dal suicidio sospesa su un ponte tibetano da 80 metri di altezza. Il Comune ha premiato la militare per il suo coraggio

Il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni ha premiato Martina Pigliapoco, militare che ha salvato una mamma dal suicidio e che è balzata agli onori della cronaca in una storia che aveva commosso l'Italia intera. Ieri, in Comune, Martina ha ricevuto una targa con su scritto: "Una giovane donna al servizio dello Stato, modello per l'Italia e orgoglio per la città di Osimo. L'amministrazione comunale rende onore a Martina Pigliapoco per il gesto eroico compiuto il 4 ottobre 2021 a Perarolo (BL)".

«Per tutta Italia è la carabiniera che, a Perarolo, in provincia di Belluno, ha evitato il suicidio di una giovane mamma - si legge nel post del Primo cittadino - Per noi è Martina Pigliapoco, concittadina osimana a cui vogliamo dire grazie. Grazie per aver reso onore, con il suo meraviglioso gesto, alla nostra città. La targa che le ho consegnato questa mattina è un piccolo, ma per noi davvero significativo riconoscimento al suo coraggio di donna, carabiniera e osimana. A presto Martina! La tua città, piena di orgoglio, sarà qui ad aspettarti ogni volta che lo vorrai».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Modello per l'Italia, orgoglio di Osimo»: Martina premiata dal sindaco Pugnaloni

AnconaToday è in caricamento