Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Osimo: si nasconde nel bagno e svaligia il pub

Il ladro si era imboscato nei bagni dell'Evergreen, per uscire dopo la chiusura e ripulire il fondo cassa. Non aveva però fatto i conti con l'impianto di videosorveglianza

Stratagemma piuttosto originale quello messo a segno da un malvivente, a Osimo, nella notte tra giovedì e venerdì scorso. Il ladro è entrato nel noto pub ristorante “Evergreen” di via Fontemagna, a due passi dall'ufficio relazioni col pubblico del Comune, e si è tranquillamente mescolato alla clientela.
Ad un certo punto della serata si è recato in bagno e si è piazzato là, chiuso dentro una delle cabine, attendendo pazientemente la chiusura notturna del locale.

Una volta che il gestore ha spento le luci e tirato giù le serrande, il ladro non ha dovuto far altro che sgusciare fuori dal suo nascondiglio e saccheggiare cassa e macchinetta cambia soldi, racimolando qualche centinaio di euro. Quindi si è diretto verso la vetrata più piccola e l'ha divelta, per uscire indisturbato dal locale.
Un crimine perfetto, si direbbe, se non fosse – come scrive il Corriere Adriatico – che l'improvvisato Lupin non ha fatto i conti con l'impianto di videosorveglianza dell'Evergreen, che ha registrato per intero la sua prodezza criminale, a beneficio degli agenti del commissariato di Osimo che sono già sulle sue tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: si nasconde nel bagno e svaligia il pub

AnconaToday è in caricamento