Cronaca Via Jesina

Osimo: fa spese con 100 euro falsi, 18enne nei guai

La ragazza è stata poi identificata dopo un attento esame delle immagini registrate da alcune telecamere installate nei pressi del negozio

Agenti del Commissariato di Osimo hanno denunciato alla Procura di Ancona una giovane 18enne di origine campana per il reato di spendita di banconote false presso un negozio di via Jesina di Osimo.

La ragazza ha pagato la merce acquistata in un negozio di articoli sanitari con una banconota contraffatta da 100 euro, ed è stata poi identificata dopo un attento esame delle immagini registrate  da alcune telecamere installate nei pressi del negozio.

Il Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, la dottoressa Mariella Pangrazi, ha disposto che la giovane sia deferita anche alla Questura di Ancona per l’adozione del Foglio di Via Obbligatorio da Osimo, con il divieto di farvi ritorno per un periodo di tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: fa spese con 100 euro falsi, 18enne nei guai

AnconaToday è in caricamento