Droga, era il pusher che riforniva tutto il centro storico: arrestato un 58enne

Incontrava i suoi clienti in un bagno pubblico sotto il porticato del Comune. I Carabinieri lo hanno bloccato mentre stava vendendo cocaina ed hashish

OSIMO - Era la figura cardine dello spaccio di stupefacenti in tutto il centro storico della città. I Carabinieri lo hanno bloccato all'interno di un bagno pubblico sotto il porticato del comune di Osimo, dove aveva allestito un vero e proprio bazar della droga. Ad essere arrestato è Stefano Merolla, napoletano di 58 anni, sposato e residente in città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del bagno i militari hanno trovato cocaina ed hashish, suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta ai suoi clienti. Lo stupefacente era nascosto all'interno di alcuni rotoli di carta igienica, mentre in casa si trovava nel comodino della cameretta di sua figlia. Lo spacciatore riceveva le ordinazioni direttamente da un telefono cellulare, sul quale aveva annotato anche tutti in numeri dei clienti. Portato in Caserma, è stato arrestato ed ora si trova nel carcere di Montacuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento