menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, era il pusher che riforniva tutto il centro storico: arrestato un 58enne

Incontrava i suoi clienti in un bagno pubblico sotto il porticato del Comune. I Carabinieri lo hanno bloccato mentre stava vendendo cocaina ed hashish

OSIMO - Era la figura cardine dello spaccio di stupefacenti in tutto il centro storico della città. I Carabinieri lo hanno bloccato all'interno di un bagno pubblico sotto il porticato del comune di Osimo, dove aveva allestito un vero e proprio bazar della droga. Ad essere arrestato è Stefano Merolla, napoletano di 58 anni, sposato e residente in città.

All'interno del bagno i militari hanno trovato cocaina ed hashish, suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta ai suoi clienti. Lo stupefacente era nascosto all'interno di alcuni rotoli di carta igienica, mentre in casa si trovava nel comodino della cameretta di sua figlia. Lo spacciatore riceveva le ordinazioni direttamente da un telefono cellulare, sul quale aveva annotato anche tutti in numeri dei clienti. Portato in Caserma, è stato arrestato ed ora si trova nel carcere di Montacuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Da oggi (6 aprile) le Marche in zona arancione: cosa cambia?

social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento