menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Osimo, commesso aggredisce taccheggiatrice: denunciati entrambi

Quando sono intervenuti gli agenti li hanno trovati entrambi a terra, che si accusavano reciprocamente, e alla fine sono stati denunciati tutti e due

Quando sono intervenuti gli agenti li hanno trovati entrambi a terra, che si accusavano reciprocamente, e alla fine sono stati denunciati tutti e due.

La vicenda, piuttosto particolare, si è verificata quando gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo sono intervenuti ieri in un supermercato gestito da cittadini cinesi, dove era stata segnalata un’aggressione posta in essere da  un commesso ai danni di una giovane cliente, sospettata di aver rubato dei cosmetici per un valore di qualche decina di euro.
Arrivati sul posto i poliziotti hanno trovato sia il commesso (X.C., 24 anni, di nazionalità cinese) che la presunta taccheggiatrice (A.S., 19enne di Castelfidardo) sul pavimento, che si scambiavano accuse di ingiurie e aggressioni, entrambi malconci dopo la lite, tanto da richiedere l’intervento di un’ambulanza del 118 che provvedeva ad accompagnarli all’ospedale di Osimo, dal quale sono stati subito dimessi dopo le medicazioni.

I due si sono quindi denunciati reciprocamente: la ragazza ha denunciato il commesso per lesioni ed ingiurie, e lui ha denunciato lei per furto aggravato. Sarà ora la magistratura a fare luce sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento