menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La bicicletta sequestrata dalla polizia locale di Osimo

La bicicletta sequestrata dalla polizia locale di Osimo

A zig zag sulla Statale, il ciclista era ubriaco: rischia una multa da 6000 euro

L'uomo è stato visto sbandare pericolosamente in bicicletta in mezzo al traffico: fermato dalla polizia locale, è stato pure denunciato ma la patente è salva

In sella alla bici completamente ubriaco. La pagherà cara il ciclista brillo: è stato denunciato e ora rischia una multa da un minimo di 1550 a un massimo di 6000 euro per guida in stato d’ebbrezza.

A fermarlo ci hanno pensato gli agenti della Polizia locale di Osimo che questa mattina, durante un servizio di controllo sulla Statale 16, sono stati avvicinati da un cittadino preoccupato per la presenza di un ciclista che sbandava vistosamente sulla strada piuttosto trafficata. La pattuglia si è messo sulle tracce dell’uomo in bicicletta, un anconetano di 58 anni, che è stato subito fermato. Sottoposto alla prova dell’etilometro con la collaborazione dei carabinieri di Osimo, gli è stato riscontrato un tasso alcolemico 5 volte superiore al limite consentito.

Al termine degli accertamenti coordinati dal comandante della polizia locale, intervenuto sul posto a supporto della pattuglia, il ciclista è stato affidato a un familiare dopo la denuncia e la maxi multa in arrivo. La patente di guida, invece, è salva in quanto il Codice della strada non prevede né il ritiro né la decurtazione di punti se il reato è commesso alla guida di mezzi che non necessitano di patente, come la bicicletta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento