A zig zag sulla Statale, il ciclista era ubriaco: rischia una multa da 6000 euro

L'uomo è stato visto sbandare pericolosamente in bicicletta in mezzo al traffico: fermato dalla polizia locale, è stato pure denunciato ma la patente è salva

La bicicletta sequestrata dalla polizia locale di Osimo

In sella alla bici completamente ubriaco. La pagherà cara il ciclista brillo: è stato denunciato e ora rischia una multa da un minimo di 1550 a un massimo di 6000 euro per guida in stato d’ebbrezza.

A fermarlo ci hanno pensato gli agenti della Polizia locale di Osimo che questa mattina, durante un servizio di controllo sulla Statale 16, sono stati avvicinati da un cittadino preoccupato per la presenza di un ciclista che sbandava vistosamente sulla strada piuttosto trafficata. La pattuglia si è messo sulle tracce dell’uomo in bicicletta, un anconetano di 58 anni, che è stato subito fermato. Sottoposto alla prova dell’etilometro con la collaborazione dei carabinieri di Osimo, gli è stato riscontrato un tasso alcolemico 5 volte superiore al limite consentito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine degli accertamenti coordinati dal comandante della polizia locale, intervenuto sul posto a supporto della pattuglia, il ciclista è stato affidato a un familiare dopo la denuncia e la maxi multa in arrivo. La patente di guida, invece, è salva in quanto il Codice della strada non prevede né il ritiro né la decurtazione di punti se il reato è commesso alla guida di mezzi che non necessitano di patente, come la bicicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento