rotate-mobile
Cronaca Osimo

In auto con dieci ovuli di eroina: arrestato un ventenne

I carabinieri lo hanno bloccato a Grotte di Loreto mentre era a bordo di un'utilitaria con un suo amico. E' apparso subito nervoso

Nella tasca del giubbotto nasconde 61 grammi di eroina e 450 euro in contanti. I carabinieri della Compagnia di Osimo hanno arrestato un 20enne di origine tunisina, residente nell'ascolano. Il fatto è accaduto ieri sera, domenica 24 ottobre. 

Una pattuglia della Radiomobile si trovava sulla Statale 16, in località Grotte di Loreto, quando la loro attenzione è stata catturata da due uomini a bordo di un'utilitaria. All'alt dei militari il ventenne, che si trovava insieme ad un suo amico, ha iniziato ad agitarsi e, vedendosi alle strette, ha provato a scappare. I carabinieri lo hanno bloccato immediatamente e perquisito. Con sé aveva 10 ovuli contenenti complessivamente circa 61 grammi di eroina, nonché la somma in contranti di euro 450 quale provento di spaccio. La droga ed il denaro ritrovati sono stati sequestrati ed il giovane dichiarato in arresto per la detenzione ai fini di spsuoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con dieci ovuli di eroina: arrestato un ventenne

AnconaToday è in caricamento