Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Osimo

Blue Whale, tagli sospetti sulle braccia: nuovi casi in una scuola

Altre famiglie hanno segnalato ragazzini con ferite da taglio sulle braccia. Alcuni casi sarebbero circoscritti a studenti di una scuola media di Osimo

OSIMO - Cresce l'allarme per il Blue Whale (Balena Blu), il nuovo macabro gioco che avrebbe condotti circa 150 ragazzini russi al suicidio. Tagli sulle braccia, autoinferti con delle lamette. Sono saliti a 7 i casi sospetti, alcuni dei quali circoscritti in una scuola media di Osimo.

Una vera e propria sfida al suicidio, dove i ragazzini devono affrontare 50 prove, fino all'ultima, quella fatale, che prevede di lanciarsi dal palazzo più alto della città. Proprio ad Osimo altre famiglie hanno segnalato casi di ragazzini con tagli alle braccia. Il primo episodio era stato registrato la scorsa settimana nel capoluogo, dove una bambina era stata poi ricoverata all'ospedale Salesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blue Whale, tagli sospetti sulle braccia: nuovi casi in una scuola

AnconaToday è in caricamento