menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Osimo, un fondo perduto per le imprese colpite dall'emergenza Coronavirus

L’attività in oggetto deve risultare costituita alla data del 31 gennaio 2010 e deve aver subito una perdita di fatturato pari o superiore al 30%

Il comune di Osimo ha varato un bando a fondo perduto per le imprese osimane colpite nei loro fatturati dalla pandemia in corso. Il bando è destinato a tutte le attività economiche che hanno subito limitazione dall’emergenza Covid – 19 (chiuse con i dpcm che si sono susseguiti nella prima parte dell’anno). Il bando prevede un contributo a fondo perduto (faranno fede i codici ateco prevalenti).

E' rivolto agli esercizi commerciali di vicinato e le medie strutture di vendita non alimentari; alle attività di commercio su aree pubbliche; alle imprese che erogano servizi alla persona; agli esercenti attività di ristorazione; alle imprese artigiane, compresi gli impiantisti e centri di revisione; alle strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere, comprese le aziende agrituristiche ai sensi della L.R. n. 21/2011; alle agenzie di viaggio.

L’attività in oggetto deve risultare costituita alla data del 31 gennaio 2010 e deve aver subito una perdita di fatturato pari o superiore al 30% nei mesi di Marzo - Aprile rispetto allo stesso periodo del 2019. Le aziende, inoltre, non devono avere in corso procedimenti contenziosi con il comune di Osimo. Il bando è reperibile sul sito del Suap di Osimo, le domande potranno essere inoltrate da giovedì 15 ottobre fino alle ore 12.00 del 6 novembre e dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica sul Suap di Osimo (pena l’esclusione).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento