Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

L'Azienda Ospedali Riuniti di Torrette dona l'Oscar di Bilancio della P.A. all'Univpm

Galassi: "Questa donazione indica l'importanza della collaborazione tra la parte gestionale dell'Azienda e l'Università che vede coinvolte in questo caso, il Dipartimento di Management per il Bilancio Sociale e la Ditta Loccioni per la parte grafica"

L'Oscar di Bilancio della P.A. assegnato all'Azienda Ospedali Riuniti di Torrette lo scorso 12 novembre a Roma, passa nelle mani dell'Università Politecnica delle Marche. A donare il prezioso premio è il Dott. Paolo Galassi, Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti, come segno di integrazione. All'Azienda resterà la pergamena mentre l'Oscar, una scultura composta da tre zeri trasparenti, andrà all'Univpm.

«Con questa donazione vogliamo lanciare un messaggio e cioè, l'importanza della collaborazione tra la parte gestionale dell’Azienda e l’Università che vede coinvolte la Facoltà di Medicina e di Economia, in questo caso con il Dipartimento di Management per il Bilancio Sociale e la Ditta Loccioni per la parte grafica» dichiara il Dott. Galassi. «Questo premio è l'esempio di come, collaborando in modo sinergico e sempre più ampio, si possono raggiungere risultati sempre più importanti» afferma il Rettore Sauro Longhi. foto 1-10

Per la prima volta in 20 anni, da quando cioè è stato istituito l'Oscar di Bilancio della P.A., un'azienda neo partecipante si aggiudica il prestigioso premio. Quest'anno avevano concorso in centinaia tra aziende ospedaliere, sanitarie, comuni e province. La collaborazione tra Azienda Ospedali Riuniti e Università continuerà anche per il prossimo anno. Parteciperanno nuovamente al concorso e si cercheranno nuove soluzioni scientifiche e tecnologiche per ottenere altri riconoscimenti.

«L'Oscar è stato dato al Bilancio Economico-Finanziario dell’Azienda per la chiarezza, la competenza e la trasparenza che sono il valore aggiunto che l’Azienda ha saputo creare- commenta il Prof. Stefano Marasca, direttore del Dipartimento di Management-. La squadra che ha collaborato, tre docenti e due ricercatori, ha definito il metodo per l’impostazione del Bilancio Sociale, coordinato tutta la redazione del documento e scelto gli indicatori con cui esprimere le attività svolte, le risorse finanziarie impegnate». 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Azienda Ospedali Riuniti di Torrette dona l'Oscar di Bilancio della P.A. all'Univpm

AnconaToday è in caricamento