Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Stazione / Piazza Rosselli

Cercava di "piazzare" orologi alla stazione: 65enne denunciato per ricettazione

Fermava le persone che uscivano dalla stazione e proponeva loro di acquistare tre orologi al prezzo di mille euro

Foto di repertorio

Un 65enne proveniente da Napoli è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione dai carabinieri di Ancona. L’uomo sabato pomeriggio si trovava nei pressi della stazione ferroviaria e in maniera insistente proponeva ai passanti di acquistare tre orologi di una marca poco nota al prezzo orologicomplessivo di mille euroAlcuni, notando la scena, hanno avvertito le forze dell'ordine. Accorsi in piazza Rosselli i militari hanno sequestrato la merce e per lui è scattata la denuncia per ricettazione. In queste ore gli inquirenti stanno indagando per individuare la provenienza degli orologi. Difatti è ancora da accertare se si tratta di merce contraffatta o rubata. 

Accanto ad ogni modello, inoltre, i carabinieri hanno trovato una targhetta con stampato un Qr code. Di solito il Quick response code (codice a risposta veloce) viene utilizzato dai grandi brand del lusso per identificare il codice di riferimento interno del prodotto così da amplificare il concetto di unicità. In questo caso, inquadrando con la telecamera il codice, l'utente veniva rimbalzato sul sito internet del marchio di orologi con cui il venditore stava trafficando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercava di "piazzare" orologi alla stazione: 65enne denunciato per ricettazione

AnconaToday è in caricamento