Ordigno bellico trovato al Passetto, era una spoletta a tempo: messa in sicurezza

A trovare l'ordigno era stato un bagnante

L'ordigno

Una spoletta a tempo, verosimilmente senza carica esplosiva. L’ordigno trovato ieri al Passetto è stato rimossa dagli artificieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona, ora si trova in un un’area sicura e isolata nei pressi dello stadio del Conero dove sarà preso in consegna dal personale specializzato dell’esercito. 

A trovare l’ordigno bellico nei pressi delle grotte del Passetto è stato un bagnante ligure, un 34enne della provincia di Imperia ma residente ad Ancona.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento