Maxi blitz anticontraffazione: 46 arresti, interessate le Marche

La Gf sta eseguendo una vasta operazione anticontraffazione, arrestati appartenenti a quattro organizzazioni criminali con ramificazioni anche nella nostra regione

Diciassette immobili, oltre 200 macchinari industriali e banchi da lavoro utilizzati per realizzare i prodotti, circa 12.500 accessori e 24 mila capi di abbigliamento e calzature con marchi contraffatti: questo è il bilancio della maxi operazione anticontraffazione che la Guardia di Finanza di Napoli sta svolgendo in queste ore in tutto il territorio nazionale, comprese le Marche.

Le Fiamme Gialle stanno eseguendo 46 ordinanze di custodia cautelare a carico di appartenenti a quattro organizzazioni criminali, con ramificazioni anche nella nostra regione.
Un vero e proprio shock in un territorio come quello marchigiano, che si solito si fa fatica ad associare alla stretta della criminalità organizzata.

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento