Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: operaio trovato con coca pronta per lo spaccio, arrestato

Durante la perquisizione domiciliare effettuata nell'abitazione del manovale gli investigatori hanno rinvenuto, ben nascoste, una dozzina di dosi di cocaina, per un peso complessivo di oltre 60 grammi

Nella mattinata di lunedì gli agenti dell’Anticrimine del Commissariato di Senigallia hanno tratto in arresto il senigalliese C.A., 46 anni, per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Gli agenti stavano seguendo l’uomo – operaio con regolare contratto di lavoro ma gravato da alcuni precedenti specifici – da tempo e lo ritenevano particolarmente attivo nello smercio di stupefacente, ed in particolare cocaina, nell’area del senigalliese. L’uomo è stato infatti individuato nel corso di specifici servizi diretti a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Dopo una serie di accertamenti, gli agenti del Commissariato hanno deciso di intervenire e, durante la  perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del manovale, gli investigatori hanno rinvenuto, ben nascoste, una dozzina di dosi di cocaina,  per un peso complessivo di oltre 60 grammi, nonché un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario per il confezionamento.
La droga sequestrata, quindi, era stata già preparata per la cessione ai consumatori locali. C.A. è stato posto in detenzione domiciliare,  a disposizione dell’ che ha fissato il giudizio direttissimo per martedì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: operaio trovato con coca pronta per lo spaccio, arrestato

AnconaToday è in caricamento