menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ambulanza della Croce rossa

L'ambulanza della Croce rossa

Porto, vola per venti metri dalla nave in costruzione: muore un operaio nell'area Fincantieri

I soccorritori non hanno potuto far nulla per salvare l'uomo di 44 anni. Sul posto la polizia di frontiera, il 118 e la Croce Rossa

Dramma in Finantieri. Un operaio del cantiere, italiano di 44 anni, è deceduto oggi, martedì 15 dicembre, dopo essersi lanciato dal ponte più lontano di una nave in costruzione. L'uomo ha impattato il suolo con violenza dopo un volo di venti metri. Sul posto è accorsa immediatamente l'automedica del 118 e l'ambulanza della Croce Rossa.

Gli operatori hanno fatto di tutto per salvarlo rianimandolo per circa trenta minuti, ma per lui non c'è stato nulla da fare. Il medico del 118 ha dichiarato così il decesso dell'operaio alle ore 13,45. Presenti sul luogo dell'incidente anche la polizia di frontiera. L'ipotesi più plausibile sembrerebbe essere quella del suicidio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento