Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Chiaravalle: si vende i gioielli al Compro Oro e poi simula furto, denunciato

Il 29 novembre scorso l'uomo, un operaio di 40 anni, era entrato in un negozio vicino a casa sua chiedendo aiuto, asserendo di essere rientrato a casa e di avere sorpreso tre ladri in azione

Ha detto di essere stato derubato, ma in realtà si era venduto tutto al “Compro Oro”: è stato denunciato per simulazione di reato un operaio italiano di 40 anni residente a Chiaravalle, D.G.
Il 29 novembre scorso, l’uomo era entrato in un negozio vicino a casa sua chiedendo aiuto, asserendo di essere rientrato a casa e di avere sorpreso tre ladri in azione.

Il titolare del negozio ha subito chiamato il 112 e in pochi istanti due pattuglie dei carabinieri sono intervenute sul posto, trovando la casa dell’uomo a soqquadro, e ricevendo la denuncia dell’ammanco di 800 euro in contanti e di molti preziosi in oro.

La versione dei fatti riferita da D.G. risultava tuttavia da subito poco credibile, ma oggi i Carabinieri di Chiaravalle sono riusciti a dimostrare la simulazione del reato. Dopo accurati controlli i militati hanno infatti scoperto che il 40enne aveva venduto nei giorni precedenti alla denuncia del presunto furto tutti i gioielli poi denunciati rubati in diversi “Compro Oro” della Vallesina.

L’uomo è stato quindi denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per simulazione di reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle: si vende i gioielli al Compro Oro e poi simula furto, denunciato

AnconaToday è in caricamento