rotate-mobile
Cronaca Serra San Quirico

Pubblica l'annuncio del cane ma gli spillano mille euro: così è stato raggirato il venditore

I carabinieri hanno denunciato per truffa in concorso due persone, un uomo e una donna, entrambi già noti alle forze di polizia

SERRA SAN QUIRICO - Mette in vendita un cagnolino di razza su un sito specializzato e ci rimette mille euro: è quanto accaduto ad un uomo di Fabriano di 45 anni. La vittima della truffa aveva pubblicato le foto del cucciolo con l'annuncio della vendita quando, poco dopo, è stato contattato da una donna che si è mostrata da subito molto interessata. 

Dopo una veloce trattativa, quindi, lei dice di voler pagare subito e chiede al venditore di andare ad uno sportello automatico PostePay per verificare l’accredito. Come accade però per questo genere di truffe, alla fine dopo essere stato raggirato e a fare le ricariche è stato proprio il venditore. L'uomo ha versato su due conti diversi circa mille euro. Poi la truffatrice una volta ricevuti i soldi ha riattaccato il telefono ed è sparita. Così il fabrianese, resosi conto di essere caduto nella trappola, si è rivolto ai carabinieri di Serra San Quirico che, dopo aver indagato e identificato i responsabili della truffa, hanno denunciato in concorso due persone: una 46enne nata in Sicilia e residente nel Lazio e un rumeno di 24 anni anche lui residente nel Lazio. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblica l'annuncio del cane ma gli spillano mille euro: così è stato raggirato il venditore

AnconaToday è in caricamento