Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Jesi

«Ho sentito il rumore dei vetri e poi le sue grida d'aiuto», le testimonianze choc dei vicini

Parlano i vicini di Fiorella Scarponi, la donna di 69 anni brutalmente uccisa questa mattina da un 25enne vicino di casa. Le loro testimonianze

JESI - «Erano circa le 5 quando ho sentito dei rumori di vetri in frantumi, a quel punto mi sono svegliato e sono subito iniziate le grida d'aiuto della donna. Poi di nuovo il silenzio». A parlare è uno dei vicini di casa di Fiorella Scarponi, la donna di 69 anni uccisa questa mattina da un 25enne che ha poi ferito gravemente anche il marito di 74 anni: «Quando sono uscito credo che il killer fosse già scappato, ho visto la vetrata rotta ed ho subito pensato che fosse successo qualcosa». Sono stati proprio loro infatti ad allertare i carabinieri, che sono intervenuti qualche minuto dopo trovando il corpo ormai esanime di Fiorella.

La donna e suo marito erano conosciuti e ben voluti da tutti: «Una coppia tranquilla - ci racconta un altro vicino - che mai aveva dato problemi. Tutti conoscevamo Fiorella e suo marito e non possiamo credere che sia potuto succedere una fatto così grave». C'è chi invece aveva già avuto a che fare con il killer, un 25enne con disturbi psichici che risiedeva a pochi metri dall'abitazione della vittima: «Non è la prima volta che tenta di entrare negli appartamenti - racconta un uomo che abita nel palazzo di fronte alla casa dei coniugi - già in passato il ragazzo era stato trovato in alcuni sottoscala o sorpreso mentre scavalcava le recinzioni. Il ragazzo soffriva di alcuni disturbi, i carabinieri lo sapevano ed altre volte erano intervenuti su nostra richiesta».

Il sindaco Bacci: «Sconcertati dalla spaventosa tragedia»

«Ci ha aggredito nel sonno, mi ha picchiato e poi mi ha colpito più volte con un vetro»

La testimonianza dei vicini di casa delle vittime 

Presunto omicida in caserma, il punto del comandante dei carabinieri Cristian Carrozza  | VIDEO

Un colpo a Fiorella e 4 fendenti al marito: il vicino di casa killer aveva già provato ad entrare

Le prime immagini della mattinata di sangue che ha sconvolto Jesi - VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ho sentito il rumore dei vetri e poi le sue grida d'aiuto», le testimonianze choc dei vicini

AnconaToday è in caricamento