Cronaca

Il figlio la trova sgozzata in casa, la vittima ha aperto all'assassino

Una donna di 52 anni è stata trovata morta in casa con la gola squarciata da due fendenti. Segni di colluttazione sul corpo e investigatori a caccia dui tracce sulla scena del crimine

La gola squarciata da due coltellate, il volto gonfio di chi le ha prese e sangue dappertutto. Così è stato trovato il corpo privo di vita di Sabrina Malipietro, 52 anni, ieri nella sua abitazione di Pesaro. A fare la macabra scoperta è stato il figlio 24enne della donna che, preoccupato perché la madre non rispondeva al telefono, l'ha raggiunta in casa. Poi ha subito avvisato i soccorsi. Indaga la polizia che sta cercando di ricostruire le ultime ore della donna anche attraverso i tabulati telefonici e i messaggi del suo cellulare.

Da quanto emerge finora la donna ha aperto al suo assassino ma poi ha lttato prima di essere raggiunta dai fendenti che le hanno reciso la giugulare facendola morire dissanguata. L'omicida è poi scappato con l'automobile della vittima, ritrovata ore dopo a un paio di chilometri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio la trova sgozzata in casa, la vittima ha aperto all'assassino

AnconaToday è in caricamento