menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Collemarino, la moglie di Giustini avvia la procedura di separazione

La moglie di Luca Giustini, il ferroviere 35enne che lo scorso 17 agosto uccise la sua bambina di appena 18 mesi, ha messo in vendita la loro abitazione, avviando inoltre le procedure per la separazione

COLLEMARINO - Causa di separazione avviata e casa in vendita. E' questa la decisione di Sara Bedini, la moglie del ferroviere 35enne che lo scorso 17 agosto uccise la loro bimba di appena 18 mesi.

Ricominciare a vivere con l'intenzione di "allontanare", per quanto possibile, i fantasmi di quella tragedia. La coniuge di Luca Giustini ha già avviato le procedure per la separazione, come quelle per la vendita del loro appartamento. Cancellare quanto successo sarà impossibile, la Bedini però vuole almeno tentare di risparmiare all'altra figlia rimasta, la vista del luogo dove la scorsa estate si è consumato il terribile delitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento