Omicidio di Collemarino, la moglie di Giustini avvia la procedura di separazione

La moglie di Luca Giustini, il ferroviere 35enne che lo scorso 17 agosto uccise la sua bambina di appena 18 mesi, ha messo in vendita la loro abitazione, avviando inoltre le procedure per la separazione

COLLEMARINO - Causa di separazione avviata e casa in vendita. E' questa la decisione di Sara Bedini, la moglie del ferroviere 35enne che lo scorso 17 agosto uccise la loro bimba di appena 18 mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricominciare a vivere con l'intenzione di "allontanare", per quanto possibile, i fantasmi di quella tragedia. La coniuge di Luca Giustini ha già avviato le procedure per la separazione, come quelle per la vendita del loro appartamento. Cancellare quanto successo sarà impossibile, la Bedini però vuole almeno tentare di risparmiare all'altra figlia rimasta, la vista del luogo dove la scorsa estate si è consumato il terribile delitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento