rotate-mobile
Cronaca Castelplanio

Lascia la macchina sfrenata e rischia di essere travolto: mezzo distrutto

È quanto successo nel tardo pomeriggio si oggi a Castelplanio. Sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri

CASTELPLANIO - Quando è sceso dall'auto per aprire il cancello del suo appartamento si è subito accorto che il mezzo stava iniziando a prendere velocità. A quel punto si è tuffato per non essere travolto ed è riuscito per un pelo a schivare il veicolo. E' quanto successo nel tardo pomeriggio di oggi a Castelplanio, non distante dal palazzo del Comune. L'auto ha iniziato a prendere velocità, fermandosi soltanto 300 metri più distante in un burrone, dopo essersi schiantata contro una pianta. Per fortuna in quel momento non stava passeggiando nessuno. Sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri di Jesi, oltre al carro attrezzi per la rimozione del mezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia la macchina sfrenata e rischia di essere travolto: mezzo distrutto

AnconaToday è in caricamento