menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oipa Ancona: "Attenzione a chi offre denaro per comprare i vostri cani"

Massimiliano Stampella: "Pericoloso per gli animali e i proprietari, che in caso di cessione possono essere rintracciati con il chip. Se venite fermati segnalate la cosa alle forze dell'ordine o alle guardie zoofile"

L'OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) di Ancona mette in guardia i cittadini di Ancona sulla presenza di persone “che offrono somme di denaro cospicue per l'acquisto di cani (anche non di razza) ai proprietari”. Massimiliano Stampella, delegato Oipa per il capoluogo, scrive in un comunicato stampa: “Questo è un fatto deplorevole e molto pericoloso per l'incolumità degli animali stessi, perché dietro potrebbe esserci un commercio illegale” ma non solo, infatti le offerte – posto che siano veritiere – potrebbero ritorcersi contro il proprietario stesso: se l’animale venduto venisse poi abbandonato (e peggio) si risalirebbe infatti al proprietario  originale per mezzo del microchip, con conseguenze anche penali alla luce della normativa che riguarda l’abbandono.  

“Facciamo presente ai cittadini di far attenzione a non lasciare incustoditi i propri animali sia sul suolo pubblico (dentro le auto, legati fuori dai negozi, fuori dai supermercati, in strada e nei parchi pubblici, ecc..) e sia nella propria abitazione(giardini,cortili,terrazze accessibili,ecc..). Certi di aver reso un servizio utile con la divulgazione di questa notizia – conclude l’Oipa – ricordiamo a tutti che sono necessarie le vostre segnalazioni e denunce invitando l'immediata chiamata alle forze dell'ordine e in alternativa anche al nostro nucleo di guardie zoofile attivo sul territorio all' indirizzo mail guardieancona@oipa.org

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento