rotate-mobile
Cronaca

La Ocean Viking attesa in Ancona: 67 i migranti che sbarcheranno sabato mattina

Due le operazioni di soccorso portate a termine dalla nave della Ong SOS Méditerranée, che approderà per la quarta volta nell'ultimo anno e mezzo nel porto del capoluogo marchigiano

ANCONA – Saranno complessivamente 67 i naufraghi che verranno accolti nel porto di Ancona, a bordo della Ocean Viking. La nave della Ong SOS Méditerranée dovrebbe attraccare nella banchina 19 nella mattina di domani, dopo aver portato a termine due distinte operazioni di recupero. La prima al largo delle coste libiche, dove ha soccorso 41 persone in un’imbarcazione di legno e - successivamente – traendone in salvo altre 26 su un gommone alla deriva, in zona SAR maltese, operazione coordinata dalle autorità marittime italiane dopo che i sopravvissuti hanno raccontato di aver trascorso tre giorni in mare aperto.

Stando ad alcune informazioni, gli adulti dovrebbero essere 60 (con quattro minori accompagnati e tre non accompagnati) tutti provenienti dalle zone di Siria, Bangladesh, Egitto, Pakistan, Guinea, Sudan, Etiopia ed Eritrea, la maggior parte dei quali sarà destinata in vari centri di accoglienza presenti in più regioni italiane. Quello del 1° Giugno sarà il quarto approdo della Ocean Viking nelle acque doriche (complessivamente il nono effettuato dalle Ong, considerando anche i tre della Geo Barents ed i due della Humanity 1), a distanza di quasi un anno e mezzo dal primo avvenuto il 10 gennaio 2023 e di due mesi e mezzo dall’ultimo, quando l’imbarcazione della SOS Méditerranée aveva condotto in salvo 336 migranti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ocean Viking attesa in Ancona: 67 i migranti che sbarcheranno sabato mattina

AnconaToday è in caricamento