Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Scuola: volantinaggi, occupazioni e cortei contro i tagli

Settimana calda di scioperi, occupazioni e proteste: le iniziative sono cominciate ieri e culmineranno sabato con la manifestazione indetta in occasione della giornata internazionale per il diritto allo studio

Studenti in protesta (foto archivio)

Settimana calda di scioperi, occupazioni e proteste: le manifestazioni sono cominciate ieri con un volantinaggio di sensibilizzazione unitario di Cgil, Cisl, Uil, Snals Confsal e Gilda Unams, che da Piazza Roma a Corso Garibaldi hanno informato sui tagli provocati dalle norme della legge di stabilità che intervengono su retribuzione e contratto.

OCCUPAZIONI. Anche gli studenti sono sul piede di guerra, e da ieri sono scattate le occupazioni – pacifiche e concordate con presidenza e genitori – dei licei Rinaldini e Galilei, per protestare contro il disegno di legge Aprea sulla privatizzazioni e contro i tagli al comparto conoscenza. Le iniziative servono anche da “volano” per la grande manifestazione di piazza prevista per sabato 17 novembre alle ore 9.00 in Piazza Cavour, in occasione della giornata internazionale per il diritto allo studio.

CGIL. Questa mattina alle 9 è invece sceso in piazza il sindacato della Cgil, con un corteo partito alle 9 da piazza della Repubblica.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola: volantinaggi, occupazioni e cortei contro i tagli

AnconaToday è in caricamento