Falconara, regole urbane anacronistiche: sono da riscrivere

Le liste civiche varano un gruppo che lavorerà a un nuovo Regolamento di Polizia Urbana da sottoporre al consiglio comunale. L'attuale è del 1951 ed è pieno di regole anacronistiche

A Falconara è tutt'ora proibito allestire un letamaio in città o allevare maiali nel centro abitato. Come è anche proibito anche far intralciare le strade dai polli ed è obbligatorio che le greggi debbano essere accompagnate "da personale sufficiente e capace". Norme del Regolamento di Polizia Urbana rimasto inalterato dal 1951, anno della sua emanazione. Un documento ormai importante più dal punto di vista storico che da quello pratico.

Le liste civiche che sostengono la giunta Brandoni hanno così deciso di scrivere un nuovo impianto normativo. Documento che poi dovrà finire, per l'approvazione, in consiglio comunale. Il gruppo interforze si inizierà a riunire dalla prossima settimana. Da tempo si parla in Comune di una nuova stesura. Anche per non dover ricorrere continuamente a ordinanze sulla sicurezza come quelle contro prostituzione, bivacco ed elemosina molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento