rotate-mobile
Cronaca

Un nuovo centro giovanile nel cuore del quartiere. Simonella: «Un presidio importante»

L’inaugurazione giovedì alle 16 con una grande festa di carnevale. A Torrette, nella ex sede della seconda circoscrizione, aprirà il nuovo centro giovanile nel cuore del quartiere

ANCONA - Una sala ludica con un tavolo da ping pong, biliardini e postazioni pc per navigare in rete e fare ricerche. Al piano superiore una biblioteca con sala lettura. A Torrette, all’interno del palazzo viola, negli anni punto di ritrovo dei baby vandali, sta per nascere il nuovo centro giovanile nel cuore del quartiere. Un luogo di ritrovo per i ragazzi, per tenerli lontani dai guai e dalle cattive compagnie. L’inaugurazione domani (16 febbraio) alle 16 con una grande festa di carnevale: musica, intrattenimento e tante maschere. «Dare ai giovani uno spazio come questo vuol dire riqualificare un quartiere» sottolinea l’assessore alla partecipazione democratica Stefano Foresi. «E’ un presidio importantissimo - ribatte l’assessore al piano strategico, Ida Simonella - questo può diventare un luogo di progettualità che coinvolge in primis i ragazzi, e attraverso loro tutto ciò che ruota attorno al quartiere». Lo spazio ludico, gestito dalla cooperativa Cooss Marche, resterà aperto dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19. Mentre la biblioteca, gestita dalla cooperativa Polo9, rispetterà le aperture del lunedì, mercoledì e sabato dalle 9 alle 13, martedì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 19. Al momento sono iscritti al centro giovanile circa una quarantina tra ragazzi e ragazze del quartiere. «Aiuteremo i giovani anche nella scrittura dei curricula, qualora ne avessero bisogno - aggiunge Marta Zepparoni, responsabile di sede della Cooss Marche - e lavoreremo molto sotto il profilo della prevenzione». «Ci occuperemo di orientamento - sottolinea Costanza Schiaroli, referente della cooperativa Polo9 - attraverso laboratori su competenze trasversali. Vogliamo aiutare i giovani ad esprimersi e ad acquisire competenze che poi potrebbero anche rientrare nei loro curricula».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo centro giovanile nel cuore del quartiere. Simonella: «Un presidio importante»

AnconaToday è in caricamento