Cronaca

Più grandi, più moderni ed ecologici: arrivano i nuovi autobus

Sette nuovi mezzi sono entrati in servizio. Conerobus prevede l'arrivo di altri nove veicoli a metano, con pedana disabili e avvisi acustici per non vedenti

uno dei nuovi mezzi in servizio da oggi

Sono entrati in servizio questa mattina i primi sette nuovi autobus a metano acquistati da Conerobus per il trasporto urbano di Ancona. I mezzi, lunghi 10 metri, sono impiegati sulle linee 7 e 8 (piazza Cavour - rione di Capodimonte), 30 e 31 ( piazza Ugo Bassi – ospedale regionale di Torrette), 91 – 92 e 93 (piazza Stamira – Pietralacroce –Massignano), 42 (piazza Cavour – via Gioberti o Villa Romana), 21 e 24, che collegano rispettivamente il centro con Montesicuro e i quartieri nuovi.

I sette veicoli, di ultima generazione, fanno parte di una più ampia fornitura che prevede l’arrivo, nelle prossime settimane, di altri nove mezzi di dimensioni superiori, da 12 a 14 metri, di cui 6 destinati alla rete urbana e tre al servizio extraurbano. L’acquisto, sostenuto da un finanziamento della Regione Marche attraverso i fondi comunitari, rientra nella politica di investimenti che sta attuando l’azienda e che contempla anche il rinnovo della flotta. I nuovi bus, tutti dotati, tra l’altro, di pedana per disabili, avvisatori acustici per i non vedenti, sistema di videosorveglianza e di autospegnimento in caso d’incendio, si aggiungono agli 11 arrivati a luglio e impiegati nell’extraurbano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più grandi, più moderni ed ecologici: arrivano i nuovi autobus

AnconaToday è in caricamento