Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Montedago / Via di Pontelungo

Nuoto: altre 24 medaglie per la Conero Wellness, ora i mondiali

Altre due positive prestazioni della squadra di nuoto master Conero Wellness. I ragazzi di Matteo Cesini hanno portato a casa 24 medaglie ai tornei di Gualdo e Pescara e ora guardano ai campionati mondiali

La squadra di nuoto master Conero Wellness di Ancona, che si allena presso il centro sportivo Eschilo di Pontelungo, prosegue il suo cammino virtuoso e si conferma una bella realtà del nuoto anconetano e marchigiano. I ragazzi, guidati dall’allenatore Matteo Cesini, sono reduci da due impegni: il 5° trofeo Pinacoli (Gualdo Tadino) che si è tenuto il 21 e 22 Aprile e il 9° trofeo d’Abruzzo, che si è tenuto il 19 e 20 Maggio.

A Gualdo, la squadra Conero Wellness si è classificata ottava su 75 squadre partecipanti e i nuotatori hanno vinto 12 medaglie. Gli atleti sono Fabiana Brigante: oro nei 50 dorso M25 e bronzo nei 50 rana M25; Luca Piervittori: oro nei 50 dorso U25; Fabrizio Marchetti: argento nei 400 stile M30; Emanuele Ricci: argento nei 200 misti e 50 farfalla M35; Elena Zannini: argento nei 100 stile e 50 stile M40; Davide Brilli: argento nei 50 farfalla U25 e 50 rana U25; Matteo Cesini: bronzo nei 50 rana U25; Antonio Colletta: bronzo nei 50 rana M50.

A Pescara, i ragazzi della Conero hanno vinto altre 12 medaglie, grazie a Luca Piervittori: oro nei 200 stile U25; Francesco Occelli: oro nei 200 stile M25 e bronzo nei 400 stile M25; Elena Zannini: oro nei 100 stile M40 e bronzo nei 50 stile M40; Emanuele Ricci: argento nei 50 rana M25; argento nella staffetta 4x50 stile maschi: Emanuele Ricci, Fabrizio Gambella, Matteo Cesini e Francesco Occelli; Matteo Cesini: bronzo dei 200 rana M25; Francesca Ripanti: bronzo nei 50 dorso M25; Laura Lorusso: bronzo nei 50 stile U25; Marika Damasi: bronzo nei 50 stile M30; Alessandro Rossi: bronzo nei 50 stile M40.

Queste due gare sono state un test importante in vista dei mondiali e, a detta dell’allenatore Matteo Cesini, il test è superato: “Posso dire di essere molto soddisfatto del lavoro svolto fin'ora dai ragazzi, molti hanno migliorato il loro personale, nonostante il carico di lavoro sulle braccia. Abbiamo portato a casa la bellezza di 12 medaglie al meeting di Gualdo Tadino e altrettante al Meeting di Pescara, con una steffetta maschile 4x50 stile che si è piazzata seconda dietro la blasonatissima Larus Nuoto di Roma e davanti alla rivale Vela Nuoto di Ancona. Un grazie speciale va a Michele Cattani che ci ha sostenuto in tutto”. Prossima tappa, i mondiali di nuoto master.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto: altre 24 medaglie per la Conero Wellness, ora i mondiali

AnconaToday è in caricamento