Cronaca

Stradale Marche: "Donna al volante? Sicurezza costante", lo dicono i dati

A fine del 2013 i numeri della polizia stradale delle Marche parlano chiaro: al volante le donne sono molto più rispettose delle regole di sicurezza stradale e per questo vengono premiate. Ecco tutti i numeri ufficiali

Donna al volante, sicurezza costante. E’ forse il momento di ricominciare a vedere alcuni modi di dire, per lo meno nelle Marche. Sono i numeri a dire infatti che le donne sono più brave degli uomini al volante. Lo dicono le statistiche dell’anno 2013 della polizia stradale delle Marche, diretta e coordinata dal comandante Emilio Guerrini. Qualche dato?

In assoluto le maggiori infrazioni le commettono gli uomini, che rappresentano il 69% circa del totale. Per quanto riguarda gli incidenti stradali, la maggior parte ha visto la responsabilità di un uomo per circa il 65%, tenendo anche conto che, rispetto al 2012, gli incidenti lungo le strade regionali sono diminuiti del 4%.

Per quanto riguarda i provvedimenti presi dai poliziotti, le Marche vedono 1800 patenti ritirate, di cui il 66% vedono protagonisti gli uomini. Ma le donne sono davvero campionesse di disciplina e sicurezza quando si tratta di staccare multe per i tre fattori di maggiore pericolosità sulla strada: alta velocità, mancato uso delle cinture di sicurezza e l’uso del telefono cellulare. “Le donne sono le più rispettose - ha detto il comandante Guerrini - Addirittura in questo campo c’è un’incidenza che va dal 20 al 30%, cioè su 100 persone che commettono una di queste tre effrazioni, 80 sono uomini” ha ribadito il comandante del reparto stradale Marche. 

Non a caso sono 3 donne le protagoniste del film “Youg Europe”, un video documentario sulla sicurezza stradale prodotto proprio dalla Polizia Stradale italiana a livello nazionale. Dunque se è vero quel che dice lo stesso Guerrini, cioè che “le donne hanno un effetto trainante sulla legalità e sicurezza stradale” allora forse è vero che si dovrebbe prendere più esempio dal gentil sesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stradale Marche: "Donna al volante? Sicurezza costante", lo dicono i dati

AnconaToday è in caricamento