Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Numana, si tuffa in acqua e muore dopo un malore: Manuel aveva 25 anni

Manuel era partito in compagnia di alcuni amici per trascorrere una vacanza sulle spiagge di Ancona e lunedì mattina ha trovato la morte per un improvviso malore in spiaggia

Manuel Lanzilao, foto da Facebook

Doveva essere un viaggio per festeggiare il suo compleanno, un "Birthday Trip" come lui stesso ha scritto sui social nell'ultimo post che è risucito a condividere e che, tragicamente, si è trasformato in un commiato domenica sera prima che il suo sorriso si spegnesse in mare. Manuel Lanzilao, 25 anni, milanese originario di Bollate e residente alle porte della Brianza, è morto lunedì mattina, nel giorno del suo compleanno, nelle acque della spiaggia delle Due Sorelle a Numana. Un malore fatale lo ha sorpreso mentre faceva il bagno con alcuni amici intorno all'ora di pranzo. 

La tragedia si è consumata in pochi attimi: quando gli amici si sono accorti che qualcosa non andava hanno subito cercato di prestare soccorso al ragazzo che aveva perso conoscenza. Sul posto è arrivata un'imbarcazione della protezione civile e una motovedetta della Guardia Costiera insieme ai sanitari del 118 che si sono calati dall'eliambulanza con un verricello e hanno raggiunto il 25enne. Per Manuel purtroppo non c'è stato nulla da fare e i paramedici hanno potuto soltanto constatarne il decesso.

Al momento si sta ancora cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto e l'ipotesi più probabile è quella di un malore improvviso dovuto a una congestione. La notizia della tragedia si è diffusa subito anche in Brianza e sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio in memoria di Manuel che hanno voluto ricordarlo come un ragazzo speciale portato via troppo presto da una sorte ingiusta.

L'ARTICOLO DI MONZATODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana, si tuffa in acqua e muore dopo un malore: Manuel aveva 25 anni

AnconaToday è in caricamento