rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Numana

Scassina l’area di servizio e fugge, tradito dalle telecamere: studente denunciato

A inizio novembre il colpo a un distributore di Sirolo gli aveva fruttato solo pochi spicci, ma a fronte di un danno provocato di circa 300 euro

Scassinare le casse delle aree di servizio tra un esame e l’altro. Era questo il passatempo con cui uno studente anconetano di 19 anni, pregiudicato, riusciva a tirare su qualche soldo. A inizio novembre il colpo a un distributore di Sirolo gli aveva fruttato solo pochi spicci, ma a fronte di un danno provocato di circa 300 euro. Il giovane non aveva fatto i conti con le videocamere di videosorveglianza che hanno ripreso le fasi del furto. L’indagine dei carabinieri di Numana è partita dopo la denuncia sporta dal titolare dell’area di servizio lo scorso 6 novembre. Lo studente è stato rintracciato, denunciato e gli è stato notificato il Foglio di Via Obbligatorio dai comuni di Sirolo e Numana per i prossimi 3 anni 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scassina l’area di servizio e fugge, tradito dalle telecamere: studente denunciato

AnconaToday è in caricamento