Abusivi in spiaggia, uno lancia una tavola di legno contro i carabinieri: raffica di multe

Militari in riviera contro la contraffazione: denunciato un ambulante che ha reagito in malo modo ai controlli

La merce sequestrata dai carabinieri

Commercio abusivo in spiaggia, multati 5 venditori ambulanti in riviera. L’operazione è stata condotta ieri dai carabinieri di Osimo, nell’ambito di un servizio dedicato alla lotta alla contraffazione e svolto lungo il litorale del Conero, con l’impiego di 12 militari e 5 autoradio. In 5 sono stati sanzionati perché privi di autorizzazione. Nei guai, in particolare, un 24enne bengalese, residente a Porto Recanati, che è stato denunciato per resistenza perché ha scaraventato addosso ai militari l’espositore in legno su cui vendeva accessori per capelli e braccialetti: si è dato alla fuga, ma poi è stato fermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Multati anche un 41enne del Senegal, residente in provincia di Macerata, che vendeva cappelli e bandane al porto turistico di Numana; due bengalesi di 45 e 62 anni, residenti ad Ancona, che vendevano teli da mare e ombrelloni nelle spiagge libere di Numana; un bengalese di 42 anni che vendeva borse da donna sia lungomare. Nel porto di Numana, sotto le barche del rimessaggio, è stata trovata della merce accantonata da altri ambulanti irregolari: sono stati sequestrati e depositati presso i magazzini del Comune di Numana 4.135 pezzi del valore di circa 8mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • La mascherina è un optional, blitz dei carabinieri tra la movida: raffica di multe

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento