Undicimila euro per curare i pazienti Covid, la donazione dei notai all'ospedale regionale

La cifra verrà utilizzata dall'Azienda Ospedaliera di Torrette per acquistare misuratori della concentrazione di ossigeno

Foto di repertorio

I notai del collegio del Distretto Notarile di Ancona hanno donato a favore dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ancona - Ospedali Riuniti Umberto I, Lancisi, Salesi - la somma di 11.000 euro destinata all’acquisto di misuratori della concentrazione di ossigeno, in linea sui circuiti paziente Covid19, per il monitoraggio dell'efficacia dei ventilatori polmonari e dei sistemi di ventilazione passiva da impianto ospedaliero, potenziando così le tecnologie biomediche in uso a Torrette. 

La destinazione del contributo è stata condivisa con la Direzione dell’Azienda ed il Supporto operativo per l’acquisizione di beni e servizi, che hanno rappresentato le necessità nell’attuale momento emergenziale che occupa l’intera struttura e, in prima linea, il personale medico ed infermieristico. I notai del Distretto di Ancona hanno inteso manifestare, con un contributo diretto, la loro profonda riconoscenza a tutta la comunità professionale di medici e personale sanitario ed amministrativo dell’Azienda, così come i tanti privati e le tante aziende hanno compiuto gli stessi gesti di solidarietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento