Cronaca

Nonno cade da uno scoglio con in braccio suo nipote, paura al porto di Numana

Il bimbo è stato prontamente recuperato dalla mamma che si trovava lì vicino, mentre per recuperare il 75enne è stato necessario attivare i soccorritori della squadra OPSA della Croce Rossa di Ancona

Idroambulanza della Croce Rossa di Ancona (foto di repertorio)

NUMANA - Sono stati momenti di paura quelli vissuti oggi pomeriggio al porto di Numana, dove un nonno di 75 anni, con in braccio il nipote di 2 anni e mezzo, è scivolato accidentalmente da uno scoglio.

Il bimbo è stato prontamente recuperato dalla mamma che si trovava lì vicino, mentre per recuperare il 75enne è stato necessario attivare i soccorritori della squadra OPSA della Croce Rossa di Ancona, presenti al porto di Numana con una postazione di soccorso.
Gli operatori hanno provveduto a liberare il 75enne dagli scogli per poi immobilizzarlo. Il piccolo è stato poi trasportato all'ospedale Salesi mentre il nonno all'ospedale regionale di Torrette, entrambi con un codice di media gravità. La famiglia è originaria di Bologna ma hanno una residenza estiva nella zona di Numana. Il soccorso è avvenuto in coordinamento con le centrali della guardia costiera e del 118. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonno cade da uno scoglio con in braccio suo nipote, paura al porto di Numana

AnconaToday è in caricamento