Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

No vax protestano sotto casa del sindaco: «Miei figli spaventati, siete squadristi»

Decine di persone si sono presentate nella serata di ieri in pieno centro storico. Non si è fatta attendere la risposta del primo cittadino che ha definito così i no vax

«Manifestazione no-vax sotto casa mia. Da non credere. E io non ci sono neanche a casa, con famiglia e figli increduli e spaventati. Siete degli squadristi, vergogna. La libertà non sapete neanche cosa sia. Vaccinarsi è un dovere civico e morale, come ha detto il Presidente Mattarella». Sono queste le parole del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, che ha commentato il raduno di no-va sotto il suo appartamento, in pieno centro storico. Ieri sera infatti decine di persone si sono date appuntamento proprio nei pressi dell'abitazione de primo cittadino, urlando e citofonando mentre la sua famiglia era in casa. «Le responsabilità sono anche delle forze dell'ordine - ha commentato in collegamento con Zona Bianca, su Rete 4 - non esiste che le proteste arrivano sotto le case dei sindaci».

Sulla vicenda è arrivato il commento anche di Enrico Letta: «Vai avanti Matteo Ricci, siamo con te». E' questo il tweet del segretario del Pd, indignato per quanto accaduto al sindaco di Pesaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No vax protestano sotto casa del sindaco: «Miei figli spaventati, siete squadristi»

AnconaToday è in caricamento