Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

No Vax, muore di Covid a Torrette: i figli erano contrari a farlo intubare

Un anziano è rimasto vittima del Covid spegnandosi nel reparto di rianimazione all’ospedale regionale. I figli, convinti no Vax, si erano inizialmente battuti per non farlo intubare contro il parere dei medici

Si è spento nelle scorse ore, a causa del Covid, un anziano di settantanove anni deceduto in un letto di ospedale del reparto di rianimazione di Torrette. Le sue condizioni, già dall’arrivo di quarantotto ore prima, erano molto gravi anche in relazione al fatto che la famiglia – in particolare i figli – si erano sempre opposti al consiglio arrivato dai medici di procedere all’intubazione come ultima speranza per salvargli la vita. I familiari, convinti No Vax, si erano dapprima opposti salvo poi ricredersi quando ormai la situazione era ormai compromessa.

L’uomo, con origini dell’Est Europa ma residente nel capoluogo da moltissimi anni, è la vittima numero 975 causa dal Virus in provincia di Ancona. Ad oggi, visti i numeri in miglioramento, l’ospedale di Torrette è l’unico ospedale in provincia impegnato in prima linea nella gestione dell’emergenza sanitaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Vax, muore di Covid a Torrette: i figli erano contrari a farlo intubare

AnconaToday è in caricamento