Neve, Ancona sotto zero: scatta il piano freddo del Comune

Mezzi spargisale e sgombraneve Anas sono in azione sulla SS3 "Flaminia" tra Valtopina e Fossato di Vico, sulle strade statali 318 "di Valfabbrica" e 76 "della Val d'Esino" tra Fossato di Vico e Fabriano

Le colline tra Ancona e Paterno

Ancona sotto zero, neve su tutta la provincia e pericolo ghiaccio sulle strade. Il Comune dorico risponde aumentando i posti letto nei centri di accoglienza cittadini e 4 passaggi con mezzi spargisale in via preventiva lungo i percorsi principali del territorio comunale. Precedenza alle strade in pendenza e agli ingressi degli edifici “sensibili”: gli ospedali Inrca e Torrette, le case di cura, le scuole e analoghe strutture nevralgiche. Per quanto concerne l’accoglienza, c’è “Un Tetto per Tutti”, struttura pubblica dedicata ai senzatetto aperta dalle 16, 30 alle 11,30 del giorno successivo (anziché dalle 18 alle 10). Da  oggi, il centro ha ampliato anche la disponibilità dei posti da 20 a 40. Della rete che si occupa dell'attuazione del “Piano freddo”  fanno parte i Servizi sociali e la Protezione civile del Comune,  ma anche Croce Rossa Italiana, Tenda di Abramo, Associazione SS Annunziata e il sempre presente Servizio di strada Onlus , che offre un contributo determinante nel raccogliere segnalazioni e nel cercare di avvicinare quelle persone che, per una serie di motivi, non si presentano ai servizi e non possono essere accolti nelle strutture. «Fondamentale anche in questa occasione è l'importanza di una rete attiva tra associazioni e strutture di accoglienza per dare risposta adeguate ad un maggiore numero possibile di persone che necessitano di accoglienza temporanea nel periodo invernale» ha detto l’assessore alle Politiche sociali Emma Capogrossi.

STRADE. L’attenzione resta alta anche sulle strade, soprattutto quelle fuori mano come le provinciali e le secondarie. L’Anas prosegue senza sosta l’attività delle squadre perché la circolazione registra isolati rallentamenti sulla rete stradale delle Marche,  dove le nevicate hanno interessato soprattutto le statali appeniniche. Mezzi spargisale e sgombraneve Anas sono in azione anche sulla SS685 “delle Tre Valli Umbre” tra Cerreto di Spoleto e Norcia, sulla SS3 “Flaminia” tra Valtopina e Fossato di Vico, sulle strade statali 318 “di Valfabbrica” e 76 “della Val d’Esino” tra Fossato di Vico e Fabriano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento