Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Neve ad Ancona: tutti gli aggiornamenti dell’11 febbraio 2012

Più innevate restano le vie in pendenza e le strade dei quartieri periferici. Ancona problemi nelle frazioni. Una nuova emergenza meteo è prevista per domenica a mezzogiorno circa

Una nuova emergenza meteo è prevista per  domenica a mezzogiorno, circa.Ecco gli aggiornamenti forniti dal Comune e dalle agenzie di informazione:

STRADE.Più innevate restano le vie in pendenza quali ad esempio, via Lamaticci, via Santo Stefano e limitrofe e le strade dei quartieri periferici, da Pietralacroce a Borgo Rodi a Tavernelle fino a Posatora.  Le criticità maggiori per gli automobilisti restano le possibilità di sosta ai bordi della carreggiata  ( i parcheggi, sono coperti dalla neve e quindi inservibili);    per i pedoni,  i cumuli di neve che dai tetti degli edifici cadono al suolo.  A questo proposito si invitano amministratori e condomini a eseguire operazioni di controllo e transennamento  dei punti  a rischio di caduta.
Per quanto riguarda la viabilità principale, è attualmente libera nelle diverse direzioni, da e per il porto, da e per l’ospedale regionale, il geriatrico Inrca (via Montagnola) ed il Salesi. Percorribile l’asse nord-sud e il by-pass della Palombella.

FRAZIONI. Quanto alle frazioni si è intervenuti su tutte le strade di accesso, al Poggio, Candia, Varano, Gallignano, Monte Sicuro, Ghettarello e  Sappanico ma restano alcune problematiche all’interno dei nuclei frazionali.  Più indietro  sono gli interventi al Q2 e al Q3 ma l’obiettivo è quello di sgomberare le strade principali nella serata di sabato.

MEZZI ANTINEVE. Terminate le operazioni, domenica i mezzi comunali saranno di nuovo all’opera sulla viabilità secondaria, meteo permettendo. Numerose squadre sono indirizzate alle scuole, per renderne possibile l’accesso in vista di una possibile riapertura lunedì prossimo.  Il sindaco Gramillano prenderà domani una decisione, dopo avere verificato le previsioni per le ore successive.  Una nuova emergenza meteo è prevista peraltro per  mezzogiorno, circa.
 

CHIUSA A TRATTI L’A14. Chiusa l'autostrada A14 Bologna-Taranto chiusa tra Rimini Nord e Ancona in direzione sud e Ancona Nord e Cattolica in direzione nord, consentire ai mezzi spalaneve e spargisale di pulire le carreggiate dopo la bufera di neve che si è abbattuta sul pesarese. (ANSA)

CHIUSI I CIMITERI. Il Sindaco Fiorello Gramillano nel pomeriggio di sabato 11 febbraio ha emesso l'Ordinanza di chiusura del cimitero delle Tavernelle fino a lunedì 13 febbraio 2012. La chiusura si è resa necessaria a causa del perdurare delle condizioni meteo avverse. Saranno garantite le sole operazioni cimiteriali già programmati Il Sindaco nei giorni scorsi aveva già disposto la chiusura per i cimiteri frazionali.

AUTOBUS. Ecco gli orari aggiornati alle ore 13, così come diffusi dal Comune:

Linee urbane 11 febbraio-2

Linee extraurbane 11 febbaio-2

PER LE EMERGENZE. Oltre che presidiare e garantire la viabilità, il Coc sta rispondendo alle emergenze sanitarie di chi è rimasto bloccato: per queste si può chiamare allo 0712223074. Resta attivo per informazioni il numero verde dell’Ufficio relazioni con il pubblico 800653413.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve ad Ancona: tutti gli aggiornamenti dell’11 febbraio 2012

AnconaToday è in caricamento