Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Neopatentato, l'auto che guida supera i limiti di cilindrata: patente ritirata e multa

La polizia locale impegnata nei controlli. Sono 17 le multe elevate per diverse violazioni del Codice della Strada

Aveva appena preso la patente ma purtroppo era alla guida di un auto di cilindrata superiore a quella consentita ai neo patentati. Agli agenti della Polizia Locale di Ancona non è restato altro che applicare la norma: ritiro immediato della patente e 165 euro di multa. Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia Locale durante il weekend con particolare attenzione alle condizioni dei veicoli e alla sicurezza della circolazione.

Ieri sera impegnati nel servizio fino alle ore 24, con numerossimi veicoli controllati, sei agenti e un ufficiale con pattuglie in via Flaminia e via Conca; una pattuglia direzione Falconara  prima dell’intersezione, due pattuglie direzione Ancona, una all’intersezione all’interno del distributore, l’altra lungo la Flaminia davanti al supermercato.

Le sanzioni elevate sono state in tutto 17 ed hanno riguardato: una per l’inosservanza dell’art 40 del Codice della Strada (svolta vietata oltrepassando la doppia striscia); due per l’art 180 (mancanza documenti), uno per l’art 117 (neopatentato che conduceva auto con cilindrata superiore); ben sette per l’art. 79 (luci); quattro sanzioni sono state erogate per non aver sottoposto il veicolo alla periodica revisione ed infine due per mancato rinnovo dell’assicurazione del veicolo.

«Questi controlli – ha affermato la comandante della Polizia Locale di Ancona, Liliana Rovaldi –stanno portando alla luce una certa disattenzione per le norme Codice della Strada, disattenzione di regole base quali l’utilizzo corretto e il funzionamento delle luci del veicoli, la necessità di sottoporre il mezzo a revisione e l’adozione della assicurazione obbligatoria. Effettuiamo verifiche sulla sicurezza della circolazione e la nostra presenza ha anche l’obiettivo di spronare gli automobilisti a mantenere efficiente il proprio veicolo per la sicurezza sia personale che degli altri utenti della strada. Particolare poi il caso del neopatentato sanzionato. Ricordo che lo status di neopatentato dura tre anni e prevede tutta una serie di limitazioni per chi non ha ancora adeguata esperienza di guida: dal limite della potenza massima del mezzo fino all’osservanza di determinati limiti di velocità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neopatentato, l'auto che guida supera i limiti di cilindrata: patente ritirata e multa

AnconaToday è in caricamento