Cronaca Centro storico / Piazza della Repubblica, 18

Un negozio di borse al posto della filiale di banca, Bagalier apre in centro ad Ancona

Il nuovo punto vendita in Piazza della Repubblica sarà punto di riferimento per gli amanti di borse in pelle e in tessuto, di portafogli e accessori di qualità

Piazza della Repubblica attende l’apertura nei prossimi giorni di un nuovo negozio: la boutique di borse e accessori Bagalier al numero 18, al posto dei locali che ospitavano la filiale di Banca Marche. Grandi griffe e marchi di pelletteria eleganti prenderanno posto sugli scaffali del punto vendita di proprietà della famiglia Streni. Questo gruppo conta quattro boutiques a marchio Streni e Bagalier e undici flagship stores di brand conosciuti come Piquadro, Furla, Kipling, O’bag, e Liu Jo.

In quello che è stato un periodo di crisi, la Streni ha visto una crescita: «Abbiamo capito - spiega Paolo - che non era un periodo buio quello che stavamo vivendo, ma una rivoluzione che ci ha messo alla prova e dalla quale abbiamo colto le opportunità e compreso che era giunto il momento di cambiare marcia, diventare più flessibili e dinamici, con maggiore attenzione alle esigenze di una clientela sempre più preparata. In un decennio dove molti non hanno percepito il cambiamento, abbiamo quindi continuato ad aprire punti vendita, dando una speranza ai giovani collaboratori assunti. Crediamo nelle persone. Per i nostri negozi scegliamo ragazzi con personalità e background diversi, e tutti portano qualcosa all’azienda, e questo ci aiuta a fare la differenza. È il cliente a essere al centro di tutto. Insomma, cambia il marchio, l’insegna, ma il servizio è sempre lo stesso. Non vediamo l'ora di aprire i battenti ad Ancona per far scoprire il nostro mondo Bagalier».

famiglia streni-2-2La storia di questa famiglia di imprenditori parte da lontano, esattamente negli anni ‘60, con Pasquale Streni che porta nei mercati delle città marchigiane collezioni di borse e accessori selezionati con cura, insieme a suo figlio Francesco, che qualche anno dopo apre il primo negozio Streni a Civitanova Marche. «Ancora oggi - racconta l’amministratore delegato Paolo Streni - i clienti storici marchigiani si ricordano di Francesco, detto "Franco", Streni. Lui trattava ogni cliente come se fosse l’unico. Su questo genere di rapporto e di servizio  abbiamo costruito l’intera azienda». Da allora la Streni S.p.A. ha visto l’apertura nel 1998 della boutique a Porto San Giorgio, il primo progetto di Paolo e Andrea Streni, e poi nel 2009 dell’Outlet Bagalier presso il Brand Village Il Castagno di Casette d’Ete, tappa fissa per gli amanti dei migliori brand di lusso, sia in Italia, che in Europa. Dopo la visita in negozio, i clienti continuavano a richiamare in azienda una volta arrivati a casa, chiedendo di una borsa o di una valigia che avevano visto, e della possibilità di spedire loro gli articoli a casa. Nasce così, sotto la supervisione di Matteo Streni, il progetto Bagalier.com, che oggi spedisce borse, valigie, e accessori in tutto il mondo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un negozio di borse al posto della filiale di banca, Bagalier apre in centro ad Ancona

AnconaToday è in caricamento