Coronavirus, Conte dà l'annuncio in diretta: «Negozi chiusi in tutta Italia»

Il discorso in diretta andato in onda questa sera (mercoledì) sulle nuove misure restrittive varate per fronteggiare l'emergenza coronavirus

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono arrivati in serata i nuovi provvedimenti restrittivi da parte del premier Giuseppe Conte che riguardano l'intero Stivale. Da domani mattina chiusi tutti i negozi, ad eccezione di farmacie e alimentari. Garantiti inoltre i servizi finanzieri con banche ed uffici postali che rimarranno aperti. Industri e fabbriche potranno svolgere le proprie attività produttive, a condizione che assumano protocolli di sicurezza per proteggere i propri lavoratori. L'annuncio è arrivato poche ore dopo che l'Oms ha dichiarato che l'epidemia di Coronavirus è diventata una pandemia con una diffusione incontrollata in tutto il mondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento