Dopo il lutto Castelbellino si prepara all'accensione dell'albero

Mercoledì 12 dicembre alle ore 18 sarà riacceso l'albero luminoso di Castelbellino che tornerà ad illuminare la media Vallesina per le festività natalizie

CASTELBELLINO - Dopo l'annullamento dei  fuochi d'artificio previsti per la Festa per l'accensione dell'albero di sabato scorso, con l'accensione simbolica dell'albero per sei minuti di raccoglimento ed il successivo rispegnimento in segno di partecipazione al lutto che ha colpito le famiglie delle vittime della tragedia di Corinaldo, mercoledì 12 dicembre alle ore 18 sarà riacceso l'albero luminoso di Castelbellino che tornerà ad illuminare la media Vallesina per le festività natalizie.

Continueranno anche le attività del Comitato Castelbellino il Paese dell'Albero; infatti domenica 16 dicembre la festa si sposterà nel centro storico di Castelbellino, nel capoluogo, per il tradizionale evento Il Mercatino dei Sogni e il Villaggio di Natale. Tornano le bancarelle, dislocate lungo le vie e le piazze del borgo, insieme agli stand dai sapori tipici, nell'incantevole Centro Storico di Castelbellino. Si inizierà alle 9 con l'apertura del mercatino. Alle ore 11, pranzo insieme nelle sale al coperto con i piatti tipici invernali, dalle tagliatelle alla polenta, dalle spuntature alle cresciole di polenta, dolcetti, castagne e vin brulé. Dalle ore 15, le vie di Castelbellino si trasformeranno ne "Il borgo di Babbo Natale" con tanto di Ufficio Postale, truccabimbi, slitta, gonfiabili, spettacoli di magia, fuoco e giocoleria. Ci sarà anche un certo itinerante con musica natalizia per zampogne. Mercatini e stand resteranno aperti fino alle 22. Si potrà raggiungere in paese esclusivamente e facilmente usufruendo del bus navetta nelle fermate dell'area residenziale "I tigli" di Castelbellino a Stazione e al bivio di Pianello Vallesina. Le manifestazioni di "Castelbellino, il paese dell'Albero" sono ad ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento