Natale 2017, per 7 marchigiani su 10 si vivrà sui social media

L'atmosfera natalizia è il soggetto più condiviso su profili social e chat: vincono albero di Natale, tavola imbandita e pranzo con i parenti

credit: www.web-station.it

Il Natale è la festa più attesa dell’anno: ma come è cambiato il modo di viverla con l’avvento dei social? Un’indagine Doxa*, commissionata da Groupon, azienda leader nel settore degli acquisti online, rivela come gli italiani ed in particolare i marchigiani vivono il Natale al tempo dei social, tra scambi di auguri, preparativi, scelta dei regali e nuovi modi di condividere.

AUGURI DIGITALI E #XMAS

7 marchigiani su 10 vivranno il prossimo Natale sui social e dichiarano di sentirsi a proprio agio con questo nuovo modo digitale di festeggiare. In contro-tendenza solo un gruppo ristretto di social addicted, che è abituato a condividere online, ma afferma di non sopportare le classiche chat natalizie di auguri (9%). In occasione del Natale per i marchigiani le chat whatsapp diventano utili strumenti per organizzare serate e festeggiamenti: soprattutto quando bisogna decidere i regali da fare (per il 56% dei marchigiani), definire il menù di natale (54%) e far sapere cosa si desidera ricevere (17%). La classica letterina a Babbo Natale è diventata ormai una chat whatsapp!
 
Le chat whatsapp, inoltre, rappresentano anche un nuovo mezzo per scambiarsi auguri natalizi: il giorno di Natale, 3/4 degli italiani sono infatti favorevoli all’idea di creare gruppi e chat dedicati allo scambio di foto e auguri, e solo il 25% si dichiara contrario o non le usa. Perché le amiamo così tanto? Perché sono comode e fare gli auguri diventa “meno sbattimento” (62%) e perché ci permettono di usare liberamente la nostra creatività (44%)!
 
Le continue notifiche non sembrano infastidire i festeggiamenti in famiglia e anzi 2/3 circa degli italiani terrebbero la chat, attivata il giorno di Natale per lo scambio di foto e auguri, anche dopo il periodo natalizio, con un 28% che dichiara di non abbandonare la chat addirittura fino alla Befana. Solo un 4% abbandona immediatamente senza manco scrivere nulla, e un 7% lascia la conversazione con stile dopo aver augurato “Buon Natale a tutti!”.
In ogni caso, il giorno di Natale il telefono sta sul tavolo durante il pranzo: siamo infatti abituati a mandare in media 20-30 messaggi di auguri, con un 15% fra i marchigiani che dichiara di inviarne fino a 50. Ma non inviamo solo frasi e messaggi: le immagini infatti sono tra le protagoniste di chat e profili social. L’81% degli italiani dichiara di condividere e postare foto e immagini il giorno di Natale e grande protagonista è l’atmosfera natalizia. Soggetto preferito è il classico albero di Natale di cui andiamo tanto fieri (49%), seguito poi dalla tavola imbandita (38%) e dai piatti prelibati preparati con amore (36%), a conferma dell’importanza che gli italiani danno al buon cibo in compagnia. Infine, immancabile anche a Natale, il trend dei selfie, che si classifica al quarto posto, e vede spesso coinvolta l’intera famiglia riunita intorno al tavolo (34%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento