rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Oltre un milione di foto e video pedopornografici, arrestato un musicista

L'uomo, 49 anni, conservava il materiale in vari hard disk, supporto ottici ed uno smartphone, dove suddivideva foto e video per tipologia ed età delle vittime

Quando la polizia postale di Ancona ha esaminato i suoi dispositivi di archiviazione ha trovato materiale pedopornografico con oltre 1 milione tra foto e video, raccolto per oltre 20 anni. Lui, un musicista di 49 anni, è stato arrestato.

L'uomo, che in passato aveva anche dato lezioni di musica a dei minorenni, conservava i file all'interno di vari hard disk, supporto ottici ed uno smartphone, dove il materiale pedopornografico era stato suddiviso in base alla tipologia (foto/video) ed all'età delle vittime, dai 6 ai 13 anni. L'indagine, coordinata dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online, sono scaturite dalla segnalazione presentata da un organismo internazionale. L'arresto in flagranza, operato dalla squadra anti pedopornografia online del Compartimento di Ancona, ha ottenuto la convalida del gip. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre un milione di foto e video pedopornografici, arrestato un musicista

AnconaToday è in caricamento