Nuova Coppa Pianisti di Osimo, a Rachel Breen il premio della nona edizione

Il livello qualitativo dei partecipanti in questa nona edizione si è alzato ulteriormente garantendo alla giuria l’ascolto di  performance assai interessanti

OSIMO – E’stato aggiudicato a  Rachel Breen proveniente da San Francisco, Stati Uniti ed ha studiato a New York Juliard University il primo premio dell’edizione 2019 della Nuova Coppa Pianisti.

La giovane musicista è stata unanimemente riconosciuta meritevole dell’assegnazione da parte di una giuria internazionale composta da concertisti, direttori di prestigiose accademie musicali dei quattro angoli della terra, manager di etichette discografiche, nomi famosi nell’ambiente come Keng Zhou, Thomas Duis, Florian Koltune, Francesco Monopoli, Carlo Palese, Antonio Palareti , Achille Gallo, Gianluca Luisi. Una platea di grandi esperti per decretare i primi per talento e preparazione e per consegnare i Premi Speciali previsti quest’anno per la prima volta, a giovani con un sicuro talento. I ragazzi in gara, 106 in tutto, tutti dai 16 ai 36 anni, sono arrivati da tutti i continenti, quest’anno con partecipanti per la prima volta anche dal Cile e dall’India. Lo sforzo dell’organizzazione è stato ancor più intenso tanto da garantire a molti dei partecipanti la possibilità di fruire di pasti e alloggi gratuiti, un riconoscimento offerto grazie anche al sostegno degli sponsor.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il livello qualitativo dei partecipanti in questa nona edizione si è alzato ulteriormente garantendo alla giuria l’ascolto di performance assai interessanti. Chopin e Bach gli autori maggiormente presentati nelle audizioni che si sono susseguite al mattino e al pomeriggio nei giorni del festival al teatro La Nuova Fenice fino a decretare ieri sera (8 dicembre) la scelta della statunitense. Ai primo classificati vanno premi in denaro e la possibilità di cominciare a farsi strada professionalmente negli ambienti della musica classica. Al primo classificato saranno assegnati  4000 euro  più una serie di concerti assicurati, al secondo 1500 euro concerti e un calendario di esibizioni, debutti con orchestra, registrazioni di cd con le più accreditate e riconosciute etichette musicali, la possibilità di svolgere masterclass. Al terzo classificato 500 euro e 1 concerto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento