Musica a colori, applausi in piazza per i tanti allievi della sezione classica e moderna

Decine di allievi per il concerto finale della scuola musicale “G.B.Pergolesi”, andato in scena sabato sera, che ha visto esibirsi tanti giovani sul palco in piazza

Uno scatto della serata

Scoppiettante, carico di energia e con note di nostalgia: il concerto finale della Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi, andato in scena sabato sera in piazza della Repubblica a Jesi ha visto una lusinghiera partecipazione di pubblico ad applaudire gli 80 allievi della sezione classica e moderna che si sono esibiti nel vasto repertorio del rock. Un viaggio musicale e di emozione per il concerto “Musica a colori 2018”, inserito tra gli appuntamenti clou della Festa europea della Musica e patrocinato dal Comune di Jesi-Assessorato alla Cultura che lo ha inserito nella rassegna “La città risuona” e nel cartellone estivo “E20 2018”.

I ragazzi, l'orchestra classica, gli allievi della sezione classica e moderna, hanno eseguito pezzi moderni con arrangiamenti particolari fatti con violino, viola e contrabbasso dei brani che hanno fatto la storia del rock internazionale: dai Pink Floyd, a Sting, Jimi Hendrix, David Bowie, Toto, e poi Queen, U2, Abba, Whitney Houston, Elton John, Amy Winehouse, Eagles, Police e George Michael. I ragazzi delle sezioni classiche e moderne della Scuola, con i Cori e l'orchestra, per la direzione orchestrale del maestro Stefano Campolucci e di Luca Pecchia hanno fatto divertire il pubblico con un concerto dalle variegate sfumature musicali. Grande soddisfazione per gli insegnanti e per il Direttivo della Scuola Musicale Pergolesi, istituto che da oltre 40 anni opera sul territorio per l'insegnamento della musica e delle discipline musicali. Il concerto sancisce la chiusura delllanno accademico. La scuola riaprirà i battenti in autunno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento