rotate-mobile
Cronaca Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso di Cavour

Morto in stage, studenti in piazza: «Nessuna competenza vale una vita»

Sono scesi in piazza Cavour i ragazzi per urlare il loro sdegno dopo i terribili fatti che hanno coinvolto due giovani studenti morti durante i loro stage

ANCONA - Gli studenti marchigiani sono scesi in piazza Cavour oggi pomeriggio per gridare la loro indignazione dopo i terribili incidenti che hanno coinvolto due giovani, Giuseppe Lenoci e Lorenzo Parelli, entrambi morti durante i loro percorsi di stage. Uniti nel presidio i rappresentanti della Rete degli studenti medi delle Marche, gli studenti universitari dell'Udu, di Gulliver-Udu Ancona e di Officina Universitaria nonché i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil. 

WhatsApp Image 2022-02-21 at 17.59.12-2Sara Franchi, coordinatrice della Rete degli studenti medi delle Marche afferma: «Iniziamo qui ad Ancona un percorso che terminerà a Roma e che prevede la richiesta di una rimodulazione dell’alternanza scuola-lavoro. È evidente che crea problematiche perché ha sempre avuto un’efficacia formativa molto dubbia. Ora vediamo che dopo i tragici avvenimenti di Fermo e di Udine due ragazzi hanno perso la vita e quindi, ancor di più, c’è bisogno di ripensare a tutto il sistema».  Giovani e giovanissimi in piazza per far sentire la propria voce perché «nessuna competenza può essere appresa al costo della nostra giovinezza», quando «dovresti essere al sicuro, tra i banchi di scuola». Servono «corsi realmente formativi e utili ripensando i percorsi Ipcto». 

Presenti in piazza Cavour anche le bandiere delle sigle sindacali: «Ci troviamo a dove raccontare di almeno tre morti sul lavoro al giorno in Italia - afferma il segretario regionale della Cgil Daniela Barbaresi - e tanti di loro sono giovani. Noi non vogliamo demonizzare i percorsi scolastici professionalizzanti ma non si possono neppure parcheggiare gli studenti o renderli vittime di tali tragedie. Servono regole, corsi e ambienti lavorativi idonei». 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in stage, studenti in piazza: «Nessuna competenza vale una vita»

AnconaToday è in caricamento