Stava pranzando al mare quando ha avuto un infarto, muore vicesindaco

In segno di lutto ogni manifestazione pubblica è stata cancellata o rinviata, compresa la conferenza con il vice presidente della Camera Giachetti

Angelo Tini

Era al mare a Senigallia quando ha avuto infarto. E’ morto così Angelo Tini, vicesindaco e assessore al Bilancio di Fabriano, che avrebbe compiuto 66 anni il prossimo 1 luglio. Immediati i soccorsi, il politico è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Torrette ma non c'è stato niente da fare. In segno di lutto ogni manifestazione pubblica è stata cancellata o rinviata, compresa la conferenza con il vice presidente della Camera Giachetti. L’uomo, che era a pranzo a Senigallia per trascorrere il 2 giugno, lascia moglie e due figli.

La notizia ha sconvolto la città dove la campagna elettorale è stata interrotta. «Ho appena appreso dell'improvvisa e triste scomparsa del vicesindaco in carica di Fabriano Angelo Tini - fa sapere Patrizia Terzoni del Movimento 5 Stelle - Al di là della diversità di vedute sull'azione amministrativa, la città della carta perde un indiscusso protagonista della scena politica comunale degli ultimi trent'anni e un amministratore che si è sempre contraddistinto per l'amore nei confronti della sua città. Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze da parte mia e di tutto il gruppo fabrianese del Movimento 5 Stelle».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento