Stava pranzando al mare quando ha avuto un infarto, muore vicesindaco

In segno di lutto ogni manifestazione pubblica è stata cancellata o rinviata, compresa la conferenza con il vice presidente della Camera Giachetti

Angelo Tini

Era al mare a Senigallia quando ha avuto infarto. E’ morto così Angelo Tini, vicesindaco e assessore al Bilancio di Fabriano, che avrebbe compiuto 66 anni il prossimo 1 luglio. Immediati i soccorsi, il politico è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Torrette ma non c'è stato niente da fare. In segno di lutto ogni manifestazione pubblica è stata cancellata o rinviata, compresa la conferenza con il vice presidente della Camera Giachetti. L’uomo, che era a pranzo a Senigallia per trascorrere il 2 giugno, lascia moglie e due figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia ha sconvolto la città dove la campagna elettorale è stata interrotta. «Ho appena appreso dell'improvvisa e triste scomparsa del vicesindaco in carica di Fabriano Angelo Tini - fa sapere Patrizia Terzoni del Movimento 5 Stelle - Al di là della diversità di vedute sull'azione amministrativa, la città della carta perde un indiscusso protagonista della scena politica comunale degli ultimi trent'anni e un amministratore che si è sempre contraddistinto per l'amore nei confronti della sua città. Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze da parte mia e di tutto il gruppo fabrianese del Movimento 5 Stelle».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • I sentieri del Conero, 7 itinerari per veri duri (o quasi): la classifica completa

  • Filo diretto tra Ancona e le isole, Volotea annuncia nuove destinazioni in Sicilia e Sardegna

  • Botte da orbi tra sorelle, show sotto gli occhi del vicinato: una finisce all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento