Montacuto: sosta selvaggia alla Rosa del Conero, fioccano le multe

La Movida alla Rosa del Conero è tenuta sotto controllo dalle forze dell'Ordine. Dopo alcune serate di sosta selvaggia, lungo la strada che porta alla frazione di Montacuto, mercoledì sono scattate le multe

Multe alle auto parcheggiate selvaggiamente per lo scorso mercoledì sera della Rosa del Conero. Polizia di Stato e Vigili Urbani l'altra sera hanno infatti controllato il territorio per far si che la sosta selvaggia non intasasse la circolazione della carreggiata. Pena multe e eventualmente la rimozione dell'auto. Ma stavolta sono fioccate diverse multe per i giovani che hanno posteggiato le loro auto lungo la strada che collega il paese di Montacuto con il carcere. Non c'è stato bisogno di rimuovere le auto con il carro attrezzi, almeno per ora.

Dalle ore 19:00, per buona parte della serata fino all'1:00, la Polizia ha fatto dei sopralluoghi per controllare, supportata da due unità della Municipale. I vigili infatti si sono appostati di fronte all'ingresso del carcere e di fronte all'imbocco del centro della frazione di Montacuto. “E' un'opera di prevenzione maturata all'interno del Comitato per la sicurezza Pubblica – ha detto il comandante della Municipale Guido Paolini - Si tratta dei un pattugliamento congiunto con la Polizia di Stato affinchè, in occasione di eventi notturni come la festa della Rosa del Conero, si possa garantire la libera circolazione e la sicurezza”. Una presenza preventiva importante anche perchè, come spiegato dallo stesso Paolini, è necessario garantire il fluido passaggio dei mezzi dall'istituto penitenziario 24 ore su 24.

I titolari della Rosa del Conero hanno comunque collaborato con le forze dell'Ordine, istruendo 3 nuovi parcheggiatori perchè si possano utilizzare al meglio tutto lo spazio a disposizione dell'agriturismo. Ieri sera comunque sono fioccate le prime sanzioni perchè, nonostante il passaggio delle forze dell'ordine in alcuni momenti della serata, non sono mancati i parcheggi abusivi. Un controllo che comunque sarà di certo ripetuto in occasioni future ha detto Paolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento